domenica, febbraio 14, 2016 Categorie: Krugän, il libro

Ringraziamenti

“Se siete arrivati a leggere queste ultime righe, i primi che ringrazio siete voi, cari lettori, per avermi dato fiducia seguendo con interesse l’avventura che ho raccontato in queste pagine.

È stato un duro lavoro, lungo e paziente. Un lavoro iniziato durante gli ultimi anni di liceo, che ha avuto lunghe soste durate anche interi anni, periodi fecondi e momenti sterili. Ma che alla fine mi ha anche regalato sorprese e soddisfazioni.

Spero che il mondo che ho creato vi abbia rapito, che la mia visione del fantasy, razionale e dall’approccio scientifico, vi abbia convinto e soddisfatto, che al di là del racconto, questo libro vi abbia dato diversi spunti su cui riflettere, con cui rileggere la realtà che viviamo ogni giorno. Spero che sia riuscito a trasmettervi l’emotività che ho sperimentato nel dar vita ai personaggi, a dar loro voce, paure e speranze.

Quindi ringrazio Enrico Kaiser, Alessio Conti, Francesco Militello, Enrico Fioretti e Alessandro D’Introno per avermi dato una mano nella scelta dei nomi, nell’aggiustamento di alcuni dettagli dei personaggi e della storia, pur essendo all’oscuro di tutta la trama, per aver fatto da beta tester, ma soprattutto per essere i primi supporter del Krugän.

Ringrazio Rossana Lo Raso per avermi aiutato nella traduzione in lingua inglese, mettendo a mia disposizione la sua competenza e la sua esperienza in questo settore.

Ringrazio Lear, Flaber, Garel, ed Èrance, per avermi tenuto compagnia in questi anni, per essere cresciuti insieme a me, guardando loro ho potuto scrutare dentro me stesso.

Ogni fine è un nuovo inizio, e non è detto che questo sia l’unico racconto delle terre del Krugän ad emergere tra pieghe del tempo.”

KRUGÄN - L’Origine delle Razze

Lascia un commento

Trascrivi il codice di sicurezza visualizzato nell'immagine:
Cambia codice