giovedì, maggio 6, 2010 Categorie: Fantasy

I Goblin

Caratterizzati da una bassa statura, erano accusati di rapire durante la notte donne e bambini, sostituendo questi ultimi con i propri mostruosi figli. Talvolta compaiono sotto forme animali, il che rispecchia la loro natura bestiale. I goblin sono tentatori e usano spesso i frutti proibiti del regno delle fate per attirare le loro vittime. Vivono spesso in grotte sotteranee.
I goblin sono rappresentati come piccole creature umanoidi dalla pelle marroncina, ma che pu√≤ variare dall’arancio al rosso scuro, e dai lineamenti appuntiti. Spesso cavalcano mostruosi pipistrelli divertendosi a lanciare zucche marce alle povere vittime.
Goblin ©Dave Kendall

Goblin - ©Dave Kendall

Nel Fantasy i goblin sono umanoidi di bassa statura, prevalentemente esili e rachitici, ma occasionalmente dotati di estrema forza fisica. Il naso è camuso, o adunco e prominente; le orecchie sono appuntite, come quelle degli elfi, ma talvolta flosce e molto lunghe, mentre il cranio è complessivamente compresso. Il colore degli occhi varia tra il rosso e il giallo, la faccia è piatta, e hanno una larga bocca con piccole ma affilate zanne. Il colore della pelle può invece variare dal verde-muffa,  al giallastro, al rosso, e al marrone.
I goblin sono esseri crudeli, barbarici e poco civilizzati, creature spesso fetide e poco apprezzate dalle altre razze. La loro capacit√† di semplice ragionamento lascia molto a desiderare, ma in alcuni casi sono inclini alla creativit√† e all’ingegno, anche se un p√≤ folle.
Essendo abbastanza deboli presi singolarmente, la loro forza risiede nel numero, la mortalit√† di queste creature √® molto alta, dovuta alla loro poca prudenza e alla loro molta incoscienza, olre che alla loro “fragilit√†”; in compenso si riproducono molto velocemente, mantenendo stabile il numero della popolazione. I goblin di solito vivono in trib√Ļ, che possono andare da gang di una decina di individui a colonie di 400 goblin; in queste trib√Ļ √® sempre il goblin pi√Ļ forte a comandare.
Le trib√Ļ di maggiori dimensioni possono allevare grossi lupi come cavalcature. I goblin normalmente si stabiliscono vicino alle aree civilizzati per razziare cibo, attrezzi, armi e altri rifornimenti necessari alla vita della trib√Ļ.
Questa razza mi ricorda le trib√Ļ indios sudamericane o indonesiane.
I goblin rappresentano l’inganno, l’opportunismo, il parassitismo e sopratutto la follia che possono essere presenti nell’animo umano.

Un commento a “I Goblin”

  1. [...] e un quadro generale sulle razze “classiche” del Fantasy: Elfi, Nani, Gnomi, Orchi, Goblin, e infine i [...]

Lascia un commento

Trascrivi il codice di sicurezza visualizzato nell'immagine:
Cambia codice